Quale editor per programmare in Java

Per sviluppare un programma in linguaggio Java, posso usare un editor di testo qualsiasi.

Il compilatore Java non include editor. Per compilare un sorgente devo utilizzare la riga di comandi. Questo però fa perdere parecchio tempo. A volte è preferibile installare un ambiente di lavoro IDE.

La scelta dell'editor Java non è però così semplice come per altri linguaggi di programmazione. Ci sono pro e contro in entrambe le strade.

Editor di testo comune

Secondo me la via migliore per imparare a programmare Java è un editor di testo comune ( es. Blocco Note su Windows, Nano su Linux, ecc. ) e la riga di comando del sistema operativo.

un esempio di programma in java scriptto su notepad di Windows

E' un metodo poco user friendly ma evita di dover imparare l'utilizzo anche di un editor esterno. Sono utili ma abbastanza complicati.

Inoltre, chi programma in Java con la riga comandi e un editor di testo comune, alla fine si troverà bene con qualsiasi sistema operativo ( Linux, Mac OS, Windows ).

Eclipse Java

Un buon editor Java è Eclipse Java. E' gratuito e open source ed è disponibile per il sistema operativo Windows, Linux e Mac OS.

dove scaricare Eclipse Java

Eclipse IDE for Java Developers è un editor Java per programmatori.

Include anche le funzioni di debug e compilazione.

l'interfaccia dell'editor Eclipse for Java

Come usare Java con Eclipse

Per iniziare a programmare in Java, all'apertura di Eclipse devo indicare una cartella del PC da usare come area di lavoro ( workspace ).

Poi clicco sul pulsante Launch.

cliccare su Launch

Poi devo creare un nuovo progetto.

Clicco su File in alto e seleziono New, poi Java project.

come usare Eclipse Java

Ora scrivo il nome del progetto e indico la cartella del PC da usare per salvare i files del progetto.

Poi clicco su Finish in basso.

come creare un progetto java su Eclipse

A questo punto creo una nuova classe.

Clicco su File, New e Class.

come creare una nuova classe su Eclipse for Java

Nella schermata seguente indico la cartella dove salvare la classe ( Source Folder ) e il nome della classe ( Name ).

Poi clicco sul pulsante Finish in basso.

il nome e la cartella della nuova classe ( configurazione delle impostazioni )

Poi clicco su Src nel menù a sinistra e finalmente comincio a sviluppare il codice.

sviluppo una nuova classe

Una volta scritto il programma, per vedere se funziona avvio la funzione Run.

L'output del programma è visualizzato nel riquadro più in basso.

come far girare il programma

Il file della classe viene creato nella cartella indicata.

E' abbastanza facile ma bisogna prenderci la mano.



Per scrivere un commento

knowledge base

Il linguaggio Java