I permessi dei file su Linux

Una caratteristica del file system sul sistema operativo Linux sono i permessi sui files.

Cosa sono i permessi del file? Sono le autorizzazioni concesse all'utente che permettono di fare o non fare alcune operazioni sul file.

Tipi di permessi su Linux

Ogni file ha tre tipi di permessi

  • Permesso di lettura (r). Dove la r sta per read. E' il permesso che consente di vedere il contenuto.

    Nota. Nel caso delle directory il permesso r consente la lettura della directory.

  • Permesso di scrittura (w). Dove la w sta per write. E' il permesso di scrivere o modificare il contenuto del file.

    Nota. Nel caso delle directory il permesso w consente di modificare il contenuto della directory.

  • Permesso di esecuzione (x). Dove la x sta per eXecute. E' il permesso di eseguire il file. In genere, si tratta di un programma eseguibile.

    Nota. Nel caso delle directory il permesso x consente di accedere al contenuto dei files e dei metadati delle voci della directory.

A questi si aggiunge il simbolo del trattino (-) che indica la mancanza del permesso.

A seconda della posizione in cui si trova nella stringa dei permessi, il trattino può indicare l'assenza del permesso a leggere, scrivere o eseguire il file.

Come vedere i permessi su Linux

Per vedere la lista dei permessi dei files, entro in una directory qualsiasi di Linux.

cd /usr

Poi digito il comando ls -l sulla linea di comando.

ls -l

Il sistema operativo visualizza l'elenco dei files presenti nella directory e i relativi permessi.

i permessi dei files su Linux

Come funzionano i permessi su Linux?

La stringa dei permessi di un file è composta da 10 caratteri.

Ogni posizione della stringa è associata a una specifica informazione o permesso a seconda del carattere che compare ( drw- ).

il significato e la posizione dei permessi delle cartelle e dei files su Linux

I permessi possono essere associati a tre categorie di utenti:

  • L'utente (u). Dove la lettera u significa user.
  • Il gruppo (g). Dove la lettera g significa group.
  • Gli altri utenti (o). Dove la lettera o significa others.

Nota. In alcuni comandi Linux si utilizza anche la categoria "tutti" ( All ) tramite la lettera "a" per identificare l'utente, il gruppo e gli altri utenti.

Il tipo di file

La prima posizione indica la tipologia del file ( file normale, directory, link ).

il primo carattere della stringa dei permessi

Possono esserci tre caratteri:

  • file normale (-)
  • directory (d)
  • link (l)

I permessi dell'utente

I tre caratteri dalla seconda alla quarta posizione indicano i permessi dell'utente a cui appartiene il file.

i permessi dell'utente sul file

Ogni posizione è associata a un particolare permesso:

  • Il permesso di lettura ( r ). La seconda posizione indica il permesso di lettura ( r ) o meno ( - ) sul file da parte dell'utente proprietario.
  • Il permesso di scrittura ( w ). La terza posizione indica il permesso di scrittura ( r ) o meno ( - ) sul file da parte dell'utente.
  • Il permesso di esecuzione ( x ). La quarta posizione indica il permesso di scrittura ( r ) o meno ( - ) sul file da parte dell'utente.

Il trattino indica la mancanza del permesso a leggere, scrivere o eseguire il file, a seconda della posizione in cui compare.

I permessi del gruppo

I tre caratteri dalla quinta alla settima posizione sono i permessi del gruppo associato al file.

i permessi del gruppo sul file

Anche in questo caso ogni singola posizione è associata a uno specifico permesso:

  • Il permesso di lettura ( r ). La quinta posizione è il permesso di lettura ( r ) o meno ( - ) sul file da parte del gruppo.
  • Il permesso di scrittura ( w ). La sesta posizione è il permesso di scrittura ( r ) o meno ( - ) sul file da parte del gruppo.
  • Il permesso di esecuzione ( x ). La settima posizione è il permesso di scrittura ( r ) o meno ( - ) sul file da parte del gruppo.

Nota. Ogni utente deve essere associato almeno a un gruppo principale. E' comunque molto frequente associare un utente a più gruppi, a seconda delle funzioni che deve svolgere sul sistema.

I permessi degli altri utenti

I tre caratteri dall'ottava alla decima posizione sono i permessi degli altri utenti ( others ) sul file.

i permessi degli altri utenti sul file

Ogni posizione è associata a uno specifico permesso:

  • Il permesso di lettura ( r ). L'ottava posizione è il permesso di lettura ( r ) o meno ( - ) sul file da parte degli utenti.
  • Il permesso di scrittura ( w ). La nona posizione è il permesso di scrittura ( r ) o meno ( - ) sul file da parte degli utenti.
  • Il permesso di esecuzione ( x ). La decima posizione è il permesso di scrittura ( r ) o meno ( - ) sul file da parte degli utenti.

Un esempio pratico

Nella cartella /usr viene visualizzato il seguente elenco di files.

i permessi dei files su Linux

Il primo file della lista, quello chiamato "local", ha la seguente stringa dei permessi:

drwxr-xr-x

Ora cerchiamo di capire il significato dei permessi.

La lettera "d" nella posizione iniziale mi fa capire che si tratta di una directory.

drwxr-xr-x

La combinazione "rwx" nei permessi degli utenti indica che l'utente può leggere, scrivere ed eseguire il files.

drwxr-xr-x

La combinazione "r-x" nei permessi del gruppo vuol dire che gli altri utenti del gruppo associato al file possono leggere ed eseguire il files ma non modificarlo.

drwxr-xr-x

Lo stesso vale per tutti gli altri utenti in quanto anche ai permessi degli others è associata la combinazione "r-x". Possono leggere ed eseguire il file ma non modificarlo.

drwxr-xr-x

Ora il significato della stringa dei permessi su Linux dovrebbe essere chiaro.

Una volta compreso questo concetto, posso vedere come cambiare i permessi sui files e sulle cartelle di Linux.



Per scrivere un commento

knowledge base

I permessi su Linux

  1. Cosa sono i permessi
  2. Come vedere i permessi di un'utente
  3. Come cambiare i permessi su un file o directory
  4. I permessi numerici
    ( es. 777, 644, ecc. )
  5. Le modalità speciali
  6. I comandi chmod
  7. La maschera dei permessi (umask)

FAQ