Andrea Minini

Come segnalare un sito web sui motori di ricerca

Una delle prime operazioni da compiere per far conoscere un sito web è la segnalazione sui motori di ricerca. Questa operazione è conosciuta come submit ( o submission ) e consiste nella richiesta di inserimento del sito sui search engine ossia di indicizzazione.

Cos'è l'indicizzazione

L'indicizzazione è semplicemente l'inserimento dell'indirizzo URL del sito web negli indici del motore di ricerca. Vuol dire inserire un sito nell'indice del search engine.

Chi decide l'inserimento dei siti web

Nelle directory ogni segnalazione viene analizzata da un editore umano che si occupa di controllare, recensire ed eventualmente aggiungere il dominio del sito web in una categoria della directory.

Nel caso dei motori di ricerca, invece, le richieste di indicizzazione sono elaborate automaticamente da algoritmi appositi, detti crawler, spider o bot, che visitano l'home page del sito e, se non trovano impedimenti, la indicizzano.

Nota. Successivamente i bot tornano per seguire i link interni del sito e indicizzare anche tutte le altre pagine web interne del sito.

Una volta indicizzato, il contenuto del sito web viene inserito nel database del motore di ricerca e può comparire nelle pagine dei risultati del search engine ( SERP ) a seconda delle keyword digitate dagli utenti nelle loro query.

L'indicizzazione non è posizionamento. Essere presenti in un motore di ricerca è una condizione necessaria ma non vuol dire essere ai primi posti delle pagine dei risultati. Ques'ultimo aspetto è detto posizionamento organico ed è uno degli obiettivi del lavoro di ottimizzazione per i motori di ricerca ( SEO ).

Come segnalare un sito sui search engine

Esistono due modi per segnalare un sito web ai motori di ricerca

La segnalazione automatica

Esistono software e servizi online che automatizzano la submission del sito web sui molti motori di ricerca e directory. Tuttavia, è consigliabile fare questa operazione manualmente poiché non sempre sono efficaci.

Non è una via consigliabile. Spesso le regole di submit cambiano. Inoltre, alcune directory potrebbero avere scarsa reputazione e alla fine i motori di ricerca che contano per ottenere il traffico organico sul sito sono veramente pochi. Sicuramente non tutti.

Il submission manuale

La segnalazione a mano è sempre da preferirsi anche se un po' più lunga. Il webmaster decide a quale search engine e directory segnalare il sito, poi procede alle operazioni di submit.

Come segnalare un sito su Google

Come prima cosa occorre verificare che il sito non sia già stato indicizzato su Google. E' sufficiente digitare una query sul search engine scrivendo il comando SITE: seguito dal nome del dominio di secondo livello del sito.

come controllare se un sito è stato indicizzato da Google

Se il motore di ricerca non restituisce nemmeno un risultato, il sito web non è ancora stato indicizzato. Viceversa, se è già presente, è inutile fare un'altra volta il submit.

A cosa serve il comando SITE? Il comando site: esclude dai risultati della ricerca tutte le pagine che non appartengono al dominio indicato. Quindi, se non restituisce nulla è sicuro che il sito non è ancora presente nell'indice del search engine.

Come fare il submit su Google

Per segnalare il sito su Google è sufficiente andare sulla pagina del submit di Google, inserire l'URL del sito da segnalare e cliccare sul pulsante Aggiungi URL. La segnalazione è gratuita.

esempio di operazione di submit su Google

Nota. E' consigliabile digitare l'indirizzo URL del sito in modo completo, indicando anche il protocollo corretto del sito ( HTTP o HTTPS ). In questo modo si evita il rischio che il crawler visiti un indirizzo sbagliato e non proceda all'indicizzazione.

E' comunque consigliabile seguire anche un'altra strada, registrare il sito web sul servizio Search Console ( ex Google Webmaster Tools ) tramite il proprio account su Google e inviare una sitemap al motore di ricerca.

Anche quest'ultima via è gratuita. E' un po' meno semplice rispetto alla prima ma anche più sicura e completa.

Come segnalare un sito su Bing

Per controllare se il sito è già stato indicizzato, si digita il comando SITE: seguito dal nome del dominio del sito. Se il sito non è stato ancora indicizzato, il motore di ricerca di casa Microsoft non restituisce alcun risultato.

come controllare se un sito è su Bing

Come fare il submit su Bing

La segnalazione su Bing è gratuita. Per segnalare il sito è necessario andare sulla pagina di submit di Bing, si digita l'indirizzo URL della home page del sito e si clicca su Invia URL. Se richiesto occorre digitare nel modulo della form anche il codice Captcha che appare sullo schermo.

come inserire il sito su BING

Il processo di submission su BING ( ex MSN Search ) è molto simile a quello di Google. Valgono gli stessi consigli già scritti per il submit sul motore di ricerca di Mountain View.

Dopo la segnalazione l'agente del search engine dovrebbe passare a visitare il sito nel giro di poche settimane. Lo spider bot di Bing si chiama MSNBot e può essere riconosciuto nel file log del sito.

Come segnalare un sito su Dmoz

Dmoz è una directory e non un motore di ricerca. Ciò nonostante, essere al suo interno rende sicuramente più veloce l'indicizzazione su tutti gli altri search engine. L'inserimento di un sito web nella directory Dmoz è gratuito.

Per procedere alla segnalazione su Dmoz è necessario scegliere la lingua, e individuare la categoria e la sotto-categoria della directory più vicina al sito web. Infine, nella pagina della sottocategoria si può segnalare l'indirizzo del sito cliccando su Suggerisci Url.

come richiedere l'inserimento del sito in Dmoz

La richiesta viene analizzata dalla community dei redattori online volontari di Dmoz a cui spetta il compito di decidere l'inserimento o meno del sito web nella web directory.