Come funziona un Sito Web

Un sito web ( o web-site ) è un insieme di pagine e documenti ipertestuali. Per crearne uno non occorre utilizzare chissà quali software o tecniche di programmazione. E' sufficiente conoscere un po' di linguaggio HTML e usare un comune editor di testo come il NotePad di Windows.

Quali sono gli elementi fondamentali di un sito web

La realizzazione di un sito web è un processo molto simile alla costruzione di una casa. Ci sono molte similitudini tra i due concetti.

  • Lo spazio web è lo spazio su cui deve essere costruito il sito.
  • Il nome di dominio è l'indirizzo del sito.
  • Le pagine web sono i documenti informativi del sito ( home, pagine, foto, ecc. ).

Per costruire un sito web hai bisogno di uno spazio web ( il terreno ), di un nome di dominio che consente agli altri di trovarlo ( l'indirizzo ) e delle pagine web ( le stanze della casa ) in cui riporre i testi e le foto. Fin qui è abbastanza semplice.

COME FARE UN SITO WEB - LE COMPONENTI PRINCIPALI DI UN SITO WEB

Lo spazio web è indispensabile per la costruzione di un sito web. E' il luogo virtuale in cui ospitare i documenti, le foto, le pagine del sito.

Esempio. Avere uno spazio web senza pagine web è come avere un terreno senza una casa. Allo stesso modo, non puoi costruire le pagine web ( la casa ) se non possiedi almeno uno spazio web ( terreno ). Tutto chiaro?

Un sito web può esistere anche senza un nome di dominio ma, come vedremo, è importante averne uno. Sia per ragioni di praticità d'utilizzo che webmarketing.

Esempio. Puoi vivere in una casa ( sito web ) senza indirizzo ( nome di dominio ) ma le persone che non ti conoscono ( utenti visitatori ) avrebbero qualche difficoltà in più a trovarti. Il principio è lo stesso, vale sia per le case che per i siti web.

Cos'è lo spazio web

Lo spazio web è lo spazio dove costruire il sito web su internet. È come il terreno. Non puoi costruire una casa senza terreno. Allo stesso modo, non puoi realizzare un sito web se non hai uno spazio web. Se vuoi sviluppare un sito web, ne devi avere uno.

LO SPAZIO WEB

Quale spazio web scegliere?

Esistono diverse tipologie di spazio web. Su internet puoi trovare servizi free che offrono spazi gratuiti e servizi professionali a pagamento ( hosting, housing, server virtuali o dedicati, clouding, ecc.). Questi ultimi sono migliori, hanno una dimensione più grande dello spazio, dei servizi aggiuntivi e una maggiore velocità di connessione.

Cosa sono le pagine web

Le pagine web sono i contenuti veri e propri del sito web. Sono un insieme di documenti ipertestuali, testi e immagini. Questi elementi consentono di comporre quello che l'utente visualizza sul browser. Ad esempio, l'home page, i link, la grafica del sito e i contenuti informativi.

Cosa sono i documenti ipertestuali?

Un sito web è scritto con un particolare linguaggio informatico detto HTML che consente di organizzare il testo e gli elementi grafici e di impaginarli in un unico documento. Alcune parti del testo possono ospitare dei link ( o collegamenti ipertestuali ) ad alltre pagine.

Cosa serve per scrivere una pagina web?

E' sufficiente disporre di un editor di testo per scrivere un documenti in HTML. Ad esempio, se hai un PC con sistema operativo Windows puoi usare il Blocco Note sotto Accessori. E' un editor gratuito e pulito.

esempio di stesura del codice HTML con NotePad

Esistono anche software più completi di web development ma sono a pagamento e per uso professionale ( es. Dreamweaver ).

La strada più semplice e utilizzata sono i CMS come Wordpress o Joomla!. Questi software gratuiti permettono a chiunque di pubblicare pagine web anche senza conoscere il linguaggio HTML. Quasi tutti i blog sono realizzati con un CMS.

esempio di pagina scritta con il CMS Wordpress

Cosa significa e come funziona un CMS? E' l'acronimo di Content Management System traducibile in sistema di gestione dei contenuti di un website. E' simile a un programma per scrivere al computer. L'utente digita un testo e il SW lo traduce automaticamente in Html, lo trasforma in una pagina web e lo pubblica online. Per saperne di più leggi la pagina è meglio creare un sito in HTML o con un CMS?

E per le foto?

Le foto e le immagini gratiche sono preparate tramite appositi software grafici di fotoritocco. Alcuni SW sono gratuiti ( GIMP ) mentre altri sono a pagamento ( Photoshop ).

LO SVILUPPO DI UN SITO WEB ( REALIZZAZIONE )

Lo sviluppo del sito web è, quindi, una fase molto simile alla costruzione di una casa. Devi saper assemblare insieme tutti i pezzi. Il risultato finale dipende da tanti fattori.

Se hai un progetto da seguire è meglio...

Quando si realizza un sito è consigliabile seguire un progetto disegnando prima su carta di ciò che si vuole creare e un business plan. Quali obiettivi deve raggiungere il sito web? Come devono essere strutturate le informazioni?

PROGETTAZIONE DI UN SITO WEB

È una fase iniziale facoltativa che pochi rispettano ma che aiuta ad avere le idee chiare su ciò che si vuole ottenere e andare più velocemente nella fase di sviluppo del sito. In questo modo si hanno più probabilità di costruire qualcosa di qualità e successo.

Esempio. Per una casa è necessario avere un progetto di costruzione se vuoi avere un buon risultato finale. L'improvvisazione non porta mai nulla di buono nei progetti ingegneristici. Lo stesso vale anche quando costruisci un sito web.

Cos'è il nome di dominio

Il nome di dominio è l'indirizzo del sito web. E' come l'indirizzo fisico di una casa, può esserci oppure meno. La presenza del nome di dominio rende più facile trovare il sito web su internet, così come un indirizzo civico di un'abitazione consente di far arrivare la posta in casa.

COME FARE UN SITO WEB

Uno spazio web è sempre associato ad un indirizzo numerico detto numero IP ( es. 46.37.12.23 ). L'indirizzo IP non è però mnemonico, non è facile da ricordare e dice ben poco sui contenuti del sito web.

Per superare queste difficoltà puoi associare allo spazio web un nome alfanumerico, più comprensibile e facilmente ricordabile per gli utenti. Questo nome è detto nome di dominio.

Esempio. Il sito che stai leggendo risiede sotto il nome andreaminini.com. Questo nome di dominio trasmette subito all'utente che si tratta di un blog personale. Se avessi scritto www.renault.it sarebbe altrettanto chiaro che si sta parlando del sito di una nota casa automobilistica francese, prima ancora di visitare il sito. Entrambi questi siti hanno un IP numerico ma il nome di dominio permette agli uomini di ricordare meglio il loro indirizzo sulla rete Internet.

Come si registra un nome di dominio?

Come prima cosa devi pensare a nome da associare. Quale nome scegliere? Non ci sono limiti alla fantasia purché lo stesso nome non sia già registrato da altri. Una volta trovato devi procedere alla registrazione di un nome dominio che permette di usarlo sul tuo sito web.

Quando registri un nome di dominio, questo diventa non disponibile e non può essere registrato da altri. Puoi usarlo soltanto tu. Per questa ragione ti consiglio di registrarlo subito appena lo trovi. Se non lo fai, altri potrebbero registrarlo prima di te.

Quanto costa avere un nome di dominio?

Sul web esistono domini gratuiti ( domini terzo livello ) e domini a pagamento ( domini di secondo livello ) sotto diverse estensioni ( es. it, .com, .org, ecc. ). In genere, i domini di secondo livello sono da preferirsi in quanto sono più corti e più facili da ricordare.

Il costo della registrazione e del mantenimento annuale di un dominio di secondo livello ( es. www.andreaminini.com ) oscilla intorno ai 10-15 euro/anno.

Come fare un sito web?

Esistono diverse strade per creare un sito web. Si può utilizzare un software CMS per gestire il sito e le pubblicazioni oppure sviluppare una soluzione ad hoc in linguaggio Html e Css. Tutto dipende dalle esigenze dell'azienda e dal traffico di visitatori sul sito.

a chi rivolgersi per fare un sito

Se hai bisogno solo di un sito web vetrina con poche pagine istituzionali, puoi valutare anche uno dei tanti servizi online che ti consentono di registrare un dominio e gestire il sito tramite un pannello di controllo online self service, senza bisogno di installare un Cms, in cambio del pagamento di un canone annuale.

In conclusione

Ora dovresti conoscere le principali componenti di un sito web: lo spazio, le pagine e il nome di dominio. Nella pagina successiva ti spiegherò come realizzare il sito web, scrivendo le pagine con il linguaggio Html o tramite un software CMS come Wordpress o Joomla. Entrambe le strade sono gratuite o quasi.

FAQ

  1. Come creare un sito web
  2. Quanto costa un website
  3. Tipi di siti web
  4. Perché usare Wordpress
  5. Come installare e configurare WP
  6. Come fare un sito web in CSS
  7. Perché fare un sito responsive
  8. Altre FAQ

Glossario e approfondimenti

  1. Il web development
  2. Il nome di dominio
  3. Il webdesign
  4. La struttura del sito web
  5. I breadcrumb
  6. L'usabilità del website