Come creare un sito web

Un sito web ( o web-site ) è un insieme di pagine e documenti ipertestuali. Per crearne uno non occorre utilizzare chissà quali software o tecniche di programmazione.

Cosa bisogna sapere? Se utilizzi un CMS ( es. Wordpress ) non sono necessarie competenze tecniche. Se invece vuoi programmarlo da te devi conoscere almeno il linguaggio Html. Se non sai cos'è un dominio, uno spazio web e un Content Management System, ti consiglio di leggere prima come funziona un sito web.

Come fare un sito web?

Ci sono diverse strade per realizzare un sito web. Alcune sono più facili, altre più difficili. Vediamo quali sono.

Sito web con Wordpress preinstallato

La via più semplice ed economica per avere un sito web a basso costo, è acquistare uno spazio hosting con wordpress preinstallato.

Come funziona?

Devi soltanto indicare quale nome di dominio vuoi registrare. Il provider provvede a registrarlo, assegnargli uno spazio web in hosting, installare e configurare il CMS.

Poi ti consegna la login e la password per accedere direttamente a Wordpress.

la schermata di accesso al CMS

Quando sei possesso della password di Wordpress puoi accedere al pannello interno.

A questo punto, puoi scegliere il template grafico del sito e cominciare a pubblicare i contenuti.

il pannello per modificare wordpress

E' una strada molto semplice. Non occorre alcuna competenza tecnica.

E' l'ideale per i piccoli siti aziendali e per i blog con funzioni di base ( vetrina aziendale, pagine di presentazione, articoli, news, ecc. ).

Quanto costa?

Dipende dal provider a cui ti rivolgi. In genere, il prezzo è a partire dai 30-40 euro l'anno.

Ecco un esempio pratico.

Quali sono i limiti della soluzione? Se il traffico di visitatori diventa molto alto, lo spazio hosting potrebbe non avere una banda sufficiente per accogliere tutti gli utenti. In questo caso devi passare a soluzioni più performanti come virtual server, server dedicato o cloud-server. Inoltre, questa soluzione prevede l'uso esclusivo del cms Wordpress. Non puoi scegliere di usare un altro content management system ( es. Joomla!, Magento, Prestashop, ecc. ).

Sito web con Cms

E' una strada un po' più difficile rispetto alla precedente. Ti rivolgi a un provider per registrare un nome dominio associandolo a uno spazio web hosting o a un virtual server.

Dopo la registrazione il provider ti consegna le password FTP dello spazio web.

Sei tu a dover installare e configurare il Cms che preferisci ( Wordpress, Joomla! o altro ).

il trasferimento dei files del cms sul sito

Quali sono i vantaggi?

Questa soluzione ha il vantaggio della personalizzazione perché puoi scegliere quale Cms installare.

Ecco un esempio pratico.

Quanto costa?

Il costo dipende dalle caratteristiche tecniche dello spazio web.

  • Uno spazio hosting è abbastanza economico. Il prezzo di mercato è a partire da 30-40 euro l'anno.
  • I virtual server e i cloud server costano di più, qualche centinaio di euro l'anno. Sono però in grado di ospitare un flusso di visitatori più alto rispetto a un semplice hosting.
  • I server dedicati possono costare diverse centinaia di euro l'anno. I più performanti oltre i mille euro l'anno. Possono però ospitare più visitatori rispetto a un virtual server e sono più veloci.

Quali sono i limiti della soluzione? Non occorre saper programmare. Tuttavia, devi avere una conoscenza di base del linguaggio Html e del database MySql. Inoltre, devi saper usare un software Ftp e i pannelli di controllo come Plesk. Se utilizzi un server dedicato metti in conto anche la conoscenza di base di un web server ( es. Apache web server ).

Sito web senza Cms

E' la strada più difficile perché devi conoscere bene i linguaggi di programmazione web.

Anche in questo caso devi rivolgerti a un provider per registrare il nome di dominio e associarlo a uno spazio web ( hosting, virtual server o server ) e il provider ti consegna le password FTP dello spazio web.

Se però non utilizzi un CMS spetta a te sviluppare il codice sorgente del sito in Html.

un esempio di codice sorgente

Inoltre, devi creare le pagine web del sito statico sul tuo PC. Poi, caricarle tramite FTP sullo spazio web per renderle visibili a tutti.

In alternativa, puoi sviluppare un sito web dinamico tramite un linguaggio di scripting come il Php.

Qual è il vantaggio?

E' la strada che ti permette di realizzare tutto ciò che vuoi. Puoi sviluppare soluzioni personalizzate e complesse.

Ecco un esempio pratico.

Quali sono i limiti? Per seguire questa strada devi possedere un'adeguata conoscenza dei linguaggi di web development come l'Html, il Css, il Php, Sql, il funzionamento dei database ( MySql, MariaDb ). Se utilizzi un server, devi anche saper amministrare un web server Apache e conoscere qualche comando del sistema operativo di Linux.

Riepilogando

Esistono diverse strade per creare un sito web.

Tutto dipende dalle tue esigenze e dal traffico di visitatori sul sito.

a chi rivolgersi per fare un sito

Nota. Se hai bisogno di un sito web vetrina con poche pagine istituzionali, puoi anche valutare uno dei tanti servizi online self service che ti consentono di registrare un dominio e gestire il sito tramite un pannello di controllo, senza bisogno di installare un Cms, in cambio del pagamento di un canone annuale. Ecco un esempio pratico.

Ora dovresti avere una panoramica delle possibili soluzioni per creare un sito web.

home



Per scrivere un commento

knowledge base