Come usare le variabili in Basic

Il linguaggio BASIC utilizza le variabili, un po' come tutti i linguaggi di programmazione.

Cos'è una variabile? E' un simbolo ( nome della variabile ) a cui posso associare un'informazione ( cd "dato" ). Può trattarsi di un valore alfanumerico composto da lettere ( es. nomi di persona ), numeri o valori logico booleani ( vero o falso ).

A cosa serve una variabile? Come funziona?

Una variabile può essere considerata come una scatola che può contenere un solo oggetto.

Ogni scatola ha un nome univoco che la distingue dalle altre.

nella programmazione una variabile è come un contenitore

Quando metto un valore dentro una variabile, posso riaprire la variabile in qualsiasi momento per prelevare il suo contenuto.

Nota. Le variabili sono molto utili nella programmazione. Praticamente, sono indispensabili. E' un concetto molto importante da capire per chi inizia.

Come si usano le variabili nella programmazione

Nel linguaggio Basic le variabili devono essere prima dichiarate e poi assegnate.

Si tratta di due operazioni distinte:

  1. La dichiarazione della variabile
    Questa fase serve per indicare al programma qual è il nome della variabile e quale tipo di dati dovrà ospitare ( interi, alfanumerici, logici, ecc. ).
    un esempio di dichiarazione delle variabili
  2. L'assegnazione dei dati alla variabile
    In questa fase si assegna un dato a ogni variabile.
    l'assegnazione delle variabili in Basic

La dichiarazione di una variabile deve sempre anticipare l'assegnazione. Non si può assegnare un dato a una variabile non ancora dichiarata.

Pertanto, la seguente regola di programmazione è molto importante.

Non si può usare un nome di variabile se non è stato dichiarato prima

Per questa ragione le variabili sono dichiarate all'inizio del programma.

Attenzione. Le regole di programmazione variano a seconda dell'interprete Basic che si sta utilizzando. In questo caso, io sto usando il FreeBasic. In altri interpreti non è necessario dichiarare le variabili.

Come dichiarare una variabile in Basic

Per dichiarare una variabile nel linguaggio Basic si utilizza l'istruzione DIM AS

La sintassi dell'istruzione di dichiarazione è la seguente

dim [nome variabile] as [tipo variabile]

A cosa serve la dichiarazione della variabile?

Sto dicendo al programma che utilizzerò quel nome di variabile ( name variable ) nel programma e che ospiterà quel tipo di dati ( data type ).

Un esempio pratico

Nel seguente codice dichiaro una variabile numerica dandogli il nome voto1 e il formato Integer.

dim voto1 as integer

Integer vuol dire che la variabile voto1 potrà ospitare soltanto numeri interi ( senza virgola ).

Quali sono i tipi di variabili?

Il tipo di dato varia a seconda dell'applicazione e dello scopo della variabile nel programma.

Le principali data type sono le seguenti:

  1. Integer ( numeri interi )
  2. String ( stringhe alfanumeriche )
  3. Boolean ( valori logico booleani )
  4. Const ( costante )

Ce ne sono anche altri ma evito di citarli tutti, per non complicare troppo le cose.

Perché le variabili vanno dichiarate?

Quando dichiaro una variabile, il programma alloca alla variabile uno spazio di memoria.

E se non dichiaro la variabile? Non posso usarla. Se non l'ho dichiarata, il programma non ha allocato uno spazio di memoria a quel nome di variabile. Non c'è la "scatola". Quindi, non posso registrarci nulla.

Lo spazio di memoria è ottimizzato per il tipo di dato che dovrà ospitare. Per questo motivo è necessario dichiarare anche il tipo di dati.

Pertanto, se dichiaro una variabile in un certo modo ( es. numeri interi ), poi devo usarla per memorizzare quel tipo di dati e non altri.

Se utilizzo la variabile con un data type differente potrebbe verificarsi un errore.

Nota. In alcuni casi, comunque, l'uso di un dato diverso non dà errore ma converte automaticamente il tipo della variabile. In questi casi si parla di conversione forzata o coercizione. Essendo una pagina introduttiva evito di approfondire questo caso. E' però giusto accennarlo.

Dopo aver dichiarato una variabile, posso assegnargli un valore ( dato ) tramite un istruzione di assegnazione.

Come fare l'assegnazione di una variabile?

L'assegnazione è molto semplice. Scrivo il nome della variabile seguita dall'operatore uguale (=) e dal valore da assegnare.

voto1 = 25

In questo modo ho memorizzato il dato nella variabile.

Se il dato da assegnare è alfanumerico, devo inserirlo tra due doppie virgolette ("dato").

nomestudente = "Andrea"

Se il dato è numerico, invece, le virgolette non servono.

Il valore assegnato non è permanente. Lo posso modificare in qualsiasi momento durante l'elaborazione del programma con un'altra istruzione di assegnazione.

Una volta assegnato il valore a ciascuna variabile, posso cominciare a utilizzarle nelle operazioni di calcolo.

Un esempio pratico

Dichiaro due variabili e gli assegno due valori numerici.

Come sommare le due variabili? Come assegnare la somma a una terza variabile?

Per fare la somma delle due variabili scrivo il seguente codice:

dim voto1 as integer
dim voto2 as integer
dim totale as integer
voto1=25
voto2=30
totale=voto1+voto2

Nelle prime tre istruzioni dichiaro tre variabili intere ( voto1, voto2, totale ).

Nella quarta e quinta istruzione assegno i valori numerici alle due variabili.

Nella quinta e ultima istruzione calcolo la somma ( voto1+voto2 ) e assegno il risultato alla variabile totale.

l'operazione di calcolo rappresentata in modo semplice

Pertanto, alla fine dell'elaborazione dati la variabile totale assume il valore 55.

Le variabili perdono il loro valore? No. Quando prelevo il valore dalle variabili voto1 e voto2 non lo elimino da quest'ultime. Le variabili mantengono il valore assegnato. Lo sto soltanto usando ai fini del calcolo.

Potre cambiare l'espressione di calcolo con altre operazioni logico-matematiche ( sottrazione, divisione, moltiplicazione, ecc. ) ma il principio di funzionamento resta sempre lo stesso.

Per concludere...

Una volta capito il funzionamento delle variabili in Basic, si può dire di essere a buon punto.

E' un aspetto essenziale in qualsiasi corso di programmazione, ma non è così facile da comprendere. Soprattutto per i neofiti.

In questa pagina ho cercato di spiegare le variabili in modo semplice ma non banale. Spero sia utile a chi inizia l'arte della programmazione informatica.



Per scrivere un commento

knowledge base

Lezioni di Basic

  1. Come installare il linguaggio Basic sul PC
  2. Come compilare ed eseguire un programma Basic
  3. Come utilizzare le variabili
  4. Come stampare a video