Il linguaggio PHP

Il linguaggio PHP è uno dei linguaggio di scripting. E' nato nel 1995 per lo sviluppo delle applicazioni web dal lato server.

Cosa significa Php?

Il suo nome è l'acronimo di Personal Home Page ( PHP ).

A cosa serve?

È utilizzato per sviluppare pagine web dinamiche o applicazioni dal lato server ( server side ).

Cos'è una pagina web dinamica?

Un documento HTML è una pagina statica. Il browser apre il documento, legge i contenuti e li visualizza sullo schermo dell'utente. La pagina statica è uguale per tutti gli utenti. Ha normalmente un'estensione .htm o .html.

<html>
<body>
Buongiorno
</body>
</html>

Una pagina dinamica, invece, contiene al suo interno uno script ( programma informatico ) che permette di personalizzare il documento.

<html>
<body>
<?
$ora=date('H', time());
if ($ora<17) { echo("Buongiorno"); } else { echo("Buonasera"); }
?>

</body>
</html>

A uno stesso indirizzo URL gli utenti potrebbero vedere contenuti differenti.

Ad esempio, nello script precedente sulla pagina web viene visualizzato Buongiorno fino alle ore 16:59 e Buonasera dalle 17:00 alle 24:00.

Una sola pagina dinamica, se ben progettata, può trasformarsi in migliaia di pagine a seconda delle circostanze.

Nel linguaggio PHP una pagina dinamica ha sempre l'esensione .php.

Cosa significa dal lato server?

Le istruzioni sono eseguite sul server prima di essere inviate al computer-client dell'utente. L'utente finale non vede il sorgente PHP ma il risultato finale dell'elaborzione.

esempio di pagina web dinamica con uno script server side

Il PHP si distingue dagli altri linguaggi di scripting client-side, come il Javascript, che sono elaborati direttamente sul browser dell'utente.

Come si crea uno script in PHP

In una pagina dinamica gli script sono compresi tra un tag di apertura <? e un tag di chiusura ?>.

Le istruzioni sono scritte in seguenza, una dopo l'altra, e ogni singola istruzione PHP termina con il simbolo del punto e virgola (;).

Un esempio pratico

<html>
<body>
<?
echo("Hello world!");
?>
</body>
</html>

A questo punto posso salvare il documento ( file ) con estensione .PHP. Ad esempio, posso chiamarlo "primapagina.php" o con qualsiasi altro nome.

È molto importante utilizzare l'estensione PHP altrimenti il server non lo riconosce come script php.

Quando l'interprete PHP incontra i tag di apertura, legge ed esegue l'elenco delle istruzioni, visualizzando il risultato sullo schermo dell'utente.

Gli utenti possono leggere lo script?

No, gli utenti non visualizzano il codice dello script ma soltanto il risultato dell'elaborazione.

Cosa serve per programmare in php

Il linguaggio Php è disponibile sui server Linux ed è associato ai Web Server Apache.

E' un software libero distribuito sotto licenza PHP license. Quindi, può essere utilizzato senza alcun costo di licenza.

E' ormai così diffuso che anche gli stessi server Windows, inizialmente compatibili soltanto con il linguaggio ASP, hanno integrato l'interprete PHP sulla loro piattaforma.



Per scrivere un commento

  1. Le variabili
  2. Gli array ( vettori )
  3. Le funzioni ( subroutine )
  4. I cicli condizionati ( WHILE )
  5. I cicli incondizionati ( FOR )
  6. Le sessioni

FAQ

  1. Come fare un redirect con Php ( HEADER )
  2. Come gestire apici e virgolette in SQL con il PHP ( ADDSLASHES )
  3. Come passare i parametri tramite la Url
  4. Come fare un'operazione condizionale ( IF ELSE )
  5. Come eseguire uno script Python su Php

Stringhe

Array e vettori

knowledge base

Il linguaggio Php

FAQ