Come creare un oggetto in Java

Per creare un nuovo oggetto nel linguaggio Java utilizzo l'operatore new.

tipo oggetto = new classe()

La creazione di un oggetto è un'istanza di una classe.

L'operatore new associa al nuovo oggetto un riferimento di memoria che posso usare nel resto del programma per richiamare l'oggetto.

Pertanto, la variabile usata come identificativo dell'oggetto non contiene l'oggetto bensì il riferimento all'oggetto nella memoria del computer.

Perché si parla di istanza? Si parla di istanza (richiesta) perché il programma invia alla classe una richiesta di creare un oggetto.

    Un esempio pratico

    Dopo aver creato la classe persone, avvio un'istanza per creare un oggetto "Andrea".

    Persone andrea = new Persone();

    La classe Persone che riscrivo per comodità riceve la richiesta, crea il nuovo oggetto e assegna alla variabile "andrea" il riferimento di memoria del nuovo oggetto.

    public class Persone {
    public String nome;
    public String cognome;
    }

    Quando stampo il contenuto della variabile "andrea" con una System.ut.println, il compilatore restituisce il riferimento dell'oggetto

    Ad esempio, un numero esadecimale simile al seguente:

    Persone@15db9742

    Per leggere il contenuto dell'oggetto è necessario usare dei metodi get o set per modificarlo.

    Ad esempio getNome() o setNome() dando per scontato che la classe Persone() li contenga.

    andrea.getNome()

    Allo stesso modo posso creare altri oggetti.

    Ogni oggetto ha un riferimento di memoria diverso dagli altri.

    E così via.

     


     

    Segnalami un errore, un refuso o un suggerimento per migliorare gli appunti

    FacebookTwitterLinkedinLinkedin
    knowledge base

    Il linguaggio Java