Null in Java

Il linguaggio Java usa la parola null come valore speciale per indicare un valore o un oggetto inesistente.

Può essere usato in vari modi. Ad esempio, può indicare che una stringa è vuota oppure una variabile senza alcun valore assegnato, un riferimento mancante, il raggiungimento della fine di un file in lettura ecc.

    Il riferimento null

    Quando assegno il valore null a una variabile riferimento, l'oggetto del riferimento viene passato alla garbage collection che si occupa di liberare la memoria allocata dall'oggetto.

    oggetto = null;

    Pertanto, l'oggetto non è più recurabile.

    Nota. Se l'applicazione Java chiama un oggetto o un metodo con riferimento null, il compilatore restituisce un messaggio di errore NullPointerException. Da notare che è l'invocazione al metodo con un riferimento null che crea l'errore. Se viene visualizzato un attributo con riferimento null senza invocare il metodo, Java si limita a stampare il valore null senza andare in errore.

    E così via.


     
    Segnalami un errore, un refuso o un suggerimento per migliorare gli appunti

    FacebookTwitterLinkedinLinkedin
    knowledge base

    Il linguaggio Java