Il guest post

Cos'è il guest post?

Il guest post è una tecnica per aumentare artificialmente la link popularity di un sito web. Si tratta di un accordo tra due siti web differenti, A e B, in cui uno dei due (A) si impegna a produrre dei contenuti originali da pubblicare sull'altro (B).

Nel post è inserito un link dofollow verso una pagina del sito web dell'autore (A).

lo schema di funzionamento di un guest post tra due siti web

Il guest post è una delle principali tecniche della link building e dell'ottimizzazione Seo off-page.

Qual è il vantaggio per chi produce i contenuti?

All'interno dell'articolo sono presenti dei link verso il sito web (A) dell'autore. Può trattarsi di un backlink con chiave commerciale oppure brand. A volte, sono presenti anche delle citazioni non linkate del brand.

In questo modo, l'autore dell'articolo si è prodotto un backlink proveniente da un altro sito, su un articolo a tema con il proprio business.

esempio di backlink da un guest post

A tutti gli effetti il backlink sembra naturale. Se l'articolo è originale e l'anchor text non è troppo frequente, diventa molto difficile per un search engine capire che si tratti di un link artificiale.

Qual è il vantaggio per chi pubblica il contenuto?

Chi pubblica l'articolo (B) può aggiornare i contenuti del proprio sito web senza doverli produrre in casa, praticamente gratis. Può fornire ai propri lettori un aggiornamento contenutistico senza alcun onere.

Il guest post si paga?

La pratica del guest post può avvenire in due modi.

  1. Può trattarsi di un accordo non commerciale tra due siti, in cui l'uno pubblica articoli originali sull'altro con link dofollow al suo interno. In questo caso l'accordo non prevede alcun pagamento.
  2. Può anche trattarsi di un accordo commerciale, in cui l'autore dell'articolo è disposto anche a remunerare economicamente chi lo pubblica. Questo si verifica soprattutto se a pubblicarlo è un sito molto autorevole.

Questa seconda pratica viene spesso seguita dalle agenzie di comunicazione e dai seo specialist per i propri clienti.

Quali caratteristiche deve avere il guest post?

Deve essere un articolo originale e semanticamente “quadrato” intorno a un particolare tema, quello di interesse per l'autore. Utile e interessante per il lettore finale.

D'altra parte, l'argomento trattato nella landing page deve essere coincidente con quello del sito ospite, sullo stesso topic, o comunque molto vicino. Deve esserci un collegamento logico tra i due documenti.

In caso contrario, si verificherebbe una situazione di backlink non tematico ( off-topic ) che può portare anche alla penalizzazione sia del sito linkante che del sito web linkato.

pro e contro dei guest post

Spesso si tratta di una news specializzata ad alto valore aggiunto, commentata o spiegata da un esperto del settore, con link di rimando verso l'autore.

E' interesse dell'autore che il post sia originale e di qualità, non duplicato da altre fonti. Se così non fosse, il backlink al suo interno perderebbe di valore.

Come nasce un accordo di guest posting

In genere è l'autore dei post a selezionare i siti di suo interesse e a contattarli via posta elettronica per proporre loro un accordo di guest posting. Un esempio tipico di comunicazione email è il seguente:

esempio di comunicazione email per proposta guest post

Quali sono i rischi del guest post

Il guest post è una tecnica per manipolare la link popularity tramite backlink artificiali. Pertanto, è una pratica vietata e penalizzata dai search engine.

Ha il vantaggio di essere meno riconoscibile rispetto ad altri schemi di link artificiali. E' più difficile da scovare.

Tuttavia, non è escluso il rischio che si crei uno schema di guest post riconoscibile dai motori di ricerca.

Cos'è uno schema di guest post? E' la presenza di un elemento ricorrente nei guest post che lo rende riconoscibile agli algoritmi automatici di un search engine anche se pubblicato su website differenti.

In particolar modo, se le fonti non sono diversificate, il testo di ancoraggio, la landing page e la firma lessicale del copywriter sono sempre la stesse.

In conclusione

Il guest post appare come una pratica conveniente sia per chi produce l'articolo che per chi lo pubblica.

E' anche l'ennesima dimostrazione che il collegamento ipertestuale ( link ) non potrà mai essere un segnale veritiero della popolarità e/o autorevolezza sul web.

Del resto... non lo è mai stato, in quanto è facilmente manipolabile.


 
Segnalami un errore, un refuso o un suggerimento per migliorare gli appunti

FacebookTwitterLinkedinLinkedin
knowledge base

Libri di approfondimento
  1. Cos'è un guest post
  2. I rischi del guest post