Come compilare un programma in C

In questi appunti si può imparare come si compila un semplice programma in linguaggio C.

Cosa significa compilazione

La compilazione è l'operazione che consente di trasformare il codice sorgente del programma in un file eseguibile da parte del computer.

A cosa serve compilare un programma

Per eseguire un programma in C è necessario trasformarlo in un oggetto ( EXE ) tramite un software detto compilatore.

Se il PC non ha un compilatore C già installato, allora occorre installarne uno.

Quale compilatore C utilizzare

Esistono diversi compilatori C. Quelli professionali sono software con licenza a pagamento.

Tuttavia, ci sono anche compilatori gratuiti, free o open-source. Sono l'ideale per iniziare.

Ecco alcuni compilatori C gratuiti o open source.

  • DEV-C++. Un compilatore C gratuito è DEV-C++ che può essere liberamente scaricato e installato sui personal computer con sistema operativo Windows. E' abbastanza facile da utilizzare.
  • CodeLite. Un compilatore open source e gratuito è CodeLite. Si tratta di un altro ambiente di lavoro per programmare in C e C++. E' installabile su pc con sistema operativo Windows, Gnu/Linux e MacOS.

Come si compila il programma C con Dev-C++

Il primo passo consiste nello scrivere il programma. Si apre l'editor del compilatore e si digita la lista delle istruzioni del programma.

Una volta scritto il codice sorgente si può procedere con l'operazione di complazione. Si clicca sul menù "Execute" e poi sulla voce "Compila".

COMPILAZIONE IN C

Per compilare un programma è necessario aver salvato il codice sorgente. Se non è stato ancora fatto, il software compilatore chiede di salvare il codice prima di compilarlo .

L'operazione di compilazione dura pochi secondi o, al massimo, qualche minuto se il programma da compilare è molto complesso.

Al termine della compilazione il software crea due file distinti:

  1. Un file sorgente. Si tratta di un file di testo con estensione .cc ( C++ source file ) dove è stato salvato il codice sorgente del programma in C.
  2. Un file oggetto. E' un file eseguibile ( Applicazione ) che può essere eseguito sul computer.

I due file hanno lo stesso nome ma estensione e contenuti differenti.

Qual è la differenza tra sorgente e oggetto

È molto semplice. Il file sorgente consente di apportare modifiche al codice sorgente del programma.

Il file oggetto è, invece, un file eseguibile con estensione .EXE e può essere eseguito dal computer.

Come eseguire il programma compilato

Se si utilizza un computer con sistema operativo Windows, si lancia l'emulatore DOS per entrare nella directory dove il compilatore ha creato i due file.

Per far girare il programma eseguibile è sufficiente digitare sulla riga comandi il nome del programma seguito dall'estensione .exe e dare invio.

Il risultato è il seguente:

Il computer ha eseguito il programma visualizzando sullo schermo la classica scritta "Hello World!".

Il programma compilato può essere eseguito anche su altri computer

Il file oggetto eseguibile può essere copiato, trasferito ed eseguito anche su altri computer diversi da quelli dove è stato creato.

Può essere eseguito anche sui PC privi di un compilatore C, purché utilizzino il medesimo sistema operativo ( es. Windows ) del computer dove è stato compilato il file oggetto.



Per scrivere un commento

knowledge base

Il linguaggio C

  1. Un esempio pratico
  2. Come compilare il programma

Impariamo a programmare

  1. Come dichiarare le variabili
  2. Come visualizzare in output testo e variabili
  3. Come usare le stringhe