Script utili in python" />

Domande e risposte su Python

Introduzione a Python

    Cos'è Python?

    Python è un linguaggio di programmazione interpretato, interattivo e orientato agli oggetti.

    Quali sono i vantaggi del Python?

    A differenza di altri linguaggi di programmazione, il Python ha una sintassi semplice e intuitiva. Inoltre, unisce molti aspetti positivi presenti negli altri linguaggi.

    Quale sistema operativo per programmare in Python?

    Python è un linguaggio portabile. Può girare su Windows, Linux, Unix, Mac, ecc. Per utilizzarlo è sufficiente installare sul sistema operativo l'interprete di Python.

    Nota. Chi sa programmare in linguaggio C può anche personalizzare il software interprete di Python secondo le proprie esigenze di programmazione e crearsi una propria release personalizzata.

    Chi ha creato Python?

    Il linguaggio Python è stato creato nel 1989 dallo sviluppatore olandese Guido Van Rossum. Nel 1991 lo condivise gratuitamente su Usenet.

    Perché si chiama Python?

    Il nome del linguaggio è in onore dei Monty Python. Van Rossum era un appassionato degli sketch del gruppo di comici inglesi.

    Cosa significa linguaggio interpretato?

    Vuol dire che il codice sorgente di un programma scritto in Python è eseguito da un altro software detto interprete. Quindi, a differenza del linguaggio C, il programma in Python non deve essere compilato.

    Cosa significa linguaggio interattivo?

    Vuol dire che le istruzioni di un programma in Python possono essere eseguite anche dal prompt ( linea di comando ) senza creare il file del codice sorgente.

    Cosa significa linguaggio orientato agli oggetti?

    Vuol dire che nel linguaggio Python si possono creare degli oggetti con proprietà, classi e attributi. In questi casi si parla di object oriented (OO) language.

    Come installare Python sul PC Windows

    L'interprete Python è liberamente installabile sui PC Windows. Può essere scaricato e installato gratuitamente. Per saperne di più clicca qui.

    Come installare Python su Linux

    In genere il linguaggio di programmazione Python è preinstallato nelle distribuzioni Linux. Basta andare sulla linea di comando e digitare python o python3. Per un approfondimento clicca qui.

    Esistono degli emulatori online di Python?

    Si, sul web ci sono diverse piattaforme gratuite che permettono di programmare in Python. Sono utili per familiarizzare con il linguaggio di programmazione senza installare nulla sul PC. Per un approfondimento clicca qui.

    Come interrompere l'esecuzione di un programma

    Per interrompere l'esecuzione di un programma in Python sulla shell, basta premere i tasti CTRL+C della tastiera sulla riga di comando.

    Come avviare il debugging del programma

    Per fare il debug di un programma si usa un apposito modulo detto pdb ( Python debugger ). Il modulo blocca l'esecuzione del programma e apre un prompt in cui impostare i vari comandi di debug.

    import pdb
    pdb.set_trace()

    La programmazione in python

    Cosa le eccezioni in Python?

    Durante l'esecuzione di un programma possono verificarsi degli eventi anomali e imprevisti ( ad esempio, la digitazione di un numero nel nome di una persona ). Le eccezioni permettono al programmatore di gestire questi eventi imprevisti, correggerli ed evitare che il programma restituisca un errore. In python si possono gestire sia gli eventi previsti ( handled ) e sia gli eventi imprevisti ( unhandled ).

    Nota. Probabilmente, per costruire il python Van Rossum ha messo insieme gli aspetti positivi degli altri linguaggi di programmazione. In questo caso, ha preso spunto dalla gestione delle eccezioni del linguaggio Java.

    Quali sono gli operatori in Python

    Il linguaggio Python utilizza gli operatori logici, matematici, booleani e di confronto simili agli altri linguaggi di programmazione. Tuttavia, ci sono importanti differenze. Ad esempio, l'elevazione a potenza si calcola con il simbolo ** e non ^.

    Cos'è l'indentazione?

    Nelle strutture condizionate del linguaggio python un blocco di istruzioni è delimitato tramite la tecnica dell'indentazione significativa. Ogni istruzione è anticipata da un determinato numero di spazi (zero o più) che modifica la posizione dell'istruzione nelle righe del codice. La posizione dell'istruzione all'interno della struttura influisce sull'esecuzione del programma. A differenza del linguaggio C, il python non utilizza le parentesi, né parole chiave ( then, end-if, ... ).

    1. if anni<18:
    2. print('Accesso negato')
    3. accesso = False
    4. else:
    5. print('Accesso consentito')
    6. accesso = True

    Come inserire i commenti nel codice

    Per commentare il codice sorgente nel linguaggio python si utilizza il simbolo # ( cancelletto ). Le righe di codice commentate non sono eseguite dall'interprete.

    # questo è un commento

    Come creare un ciclo?

    Per realizzare una struttura iterativa in python si utilizzano le istruzioni while e for.

    L'istruzione while permette di realizzare sia i cicli condizionati che incondizionati.

    While [ condizione ] :
    blocco istruzioni

    L'istruzione for soltanto cicli incondizionati.

    for [oggetto]:
    blocco istruzioni

    Per un approfondimento sulle strutture iterative in python clicca qui.

    Cos'è l'introspezione

    E' una funzionalità del linguaggio Python che permette di consultare le informazioni di un oggetto anche dall'esterno. Ad esempio, posso consultare le funzioni in un modulo o gli attributi di una classe.

    Come definire una funzione

    Per definire una funzione in python utilizzo l'istruzione def().

    def media(a,b):
    c=(a+b)/2
    return c

    Come usare le classi in python

    Il linguaggio python permette la creazione delle classi e la programmazione a oggetti.

    class Nome():
    ....

    Come usare i decoratori

    I decoratori sono funzioni che hanno in input un'altra funzione.

    Come fare il profiling

    Il profiling è uno strumento per controllare il numero di volte in cui sono eseguite le singole righe di uno script e il relativo tempo di esecuzione. Si può eseguire anche su una singola funzione.

    import cProfile
    cProfile.run('nomefunzione()')

    Come fare un iteratore

    Un iteratore è un oggetto o classe che restituisce gli elementi di un iterabile uno alla volta. Si definisce la lista con la funzione iter() e si legge con la funzione next().

    lista=[1,2,3]
    lista2=iter(lista)
    next(lista2)

    Come fare un generatore

    I generatori sono funzioni in grado di restituire un elemento alla volta di un iteratore. Sono simili alle funzioni.

    def generatore():
    yeld x
    oggetto=generatore()
    next.oggetto()

    Script utili in python

    Un elenco di script utili, esempi e soluzioni pratiche.

    Alcune funzioni utili nel calcolo matematico



    Per scrivere un commento

    Script utili in python" />

    knowledge base

    Libri di approfondimento
    1. Il linguaggio Python
    2. Come installare Python sul PC
    3. Come scrivere un programma in Python
    4. Come usare Python in modalità interattiva
    5. Le variabili
    6. I numeri
    7. Gli operatori logici
    8. Le strutture iterative ( o cicli )
    9. Le strutture condizionali
    10. I file in python